Introduzione alla Medicina Estetica

La Medicina Estetica è una branca medica presente ormai da diversi decenni, sempre più ricca di nuove tecnologie ed innovazioni terapeutiche e sempre più vicina alle esigenze di ogni singolo paziente. Negli ultimi anni inoltre stiamo assistendo ad una sorta di rivoluzione del concetto di Medicina estetica: si fa sempre più attenzione, infatti, all’ idea che il paziente è un individuo complesso e non soltanto un insieme di inestetismi da correggere.
Questa “nuova” visione di medicina estetica rispecchia in toto la mia concezione dell’essere medico: il paziente è prima di tutto una persona, unica e distinta dalle altre, che va sempre ascoltata e valutata sotto ogni aspetto.
L’obiettivo della medicina estetica è per me il benessere psicofisico del paziente a 360 gradi.

Prestazioni effettuate

Prima Visita

Visita di Controllo

Peelings chimici:

Grazie all’utilizzo di sostanze acide a concentrazione ed azione controllata, i peelings chimici consentono di rinnovare il primo strato cutaneo, unendo all’azione biostimolante una azione terapeutica nei confronti di acne, iperpigmentazioni cutanee, cute seborroica, cute ispessita e disidratata, colorito spento

Mesoterapia:

Tecnica nata negli anni ’50, la mesoterapia rappresenta un trattamento cardine della medicina estetica. La sua semplicità di esecuzione e la scarsa presenza di controindicazioni, la rendono versatile e personalizzabile per le esigenze di ogni singolo paziente. I campi di applicazione comprendono il trattamento di inestetismi da cellulite, problematiche legate ad insufficienza venosa e venolinfatica, riduzione del tono e dell’elasticità cutanea

Filler riassorbibili:

La correzione dei segni del tempo è da sempre una delle maggiori richieste in questo campo. I filler di nuova generazione consentono di correggere ogni tipo di ruga in maniera sicura e duratura, rispettando in toto la dinamica e l’armonia di ogni singolo viso

Intralipoterapia:

Il trattamento dell’adiposità localizzata, mediante iniezione diretta nel grasso sottocutaneo di sostanze appositamente formulate e certificate, consente di ridurre gli inestetismi legati all’accumulo di tessuto adiposo in zone circoscritte del corpo in maniera sicura, rispettando i tessuti circostanti

Biostimolazione e bioristrutturazione cutanea:

Trattamenti finalizzati al miglioramento ed al recupero di idratazione, tono e texture cutanea, oltre che a contrastare l’invecchiamento cutaneo che spesso per motivi genetico-ambientali risulta accelerato rispetto alla fisiologica evoluzione

Principali patologie trattate

  • Invecchiamento cutaneo
  • Rughe
  • Acne
  • Iperpigmentazioni cutanee
  • Cute seborroica
  • Cute ispessita e disidratata
  • Colorito spento
  • Cellulite
  • Adiposità localizzata
  • Problematiche legate ad insufficienza venosa e venolinfatica
  • Riduzione del tono e dell’elasticità cutanea

Medici

Annalisa Forni

0331028338

PRENOTA